Premio “Storie di Alternanza”: voi proponete l’idea noi vi aiutiamo a realizzarla

Premio “Storie di Alternanza”: voi proponete l’idea noi vi aiutiamo a realizzarla

 

Il premio “Storie di Alternanza” ha l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici di secondo grado. Il premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa promossa da Unioncamere e da alcune Camere di Commercio italiane, a cui ha aderito con convinzione anche la Camera di Commercio di Frosinone con l’Azienda Speciale Aspiin.

Il premio punta ad aumentare la qualità e l’efficacia dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, attivare una proficua collaborazione tra le scuole, le imprese e gli enti coinvolti e rendere significativa l’esperienza attraverso il “racconto” delle attività svolte e delle competenze maturate nel percorso di alternanza.

Il valore aggiunto che Aspiin, vuole fornire al Premio è quello di aiutare i ragazzi nella realizzazione di un cortometraggio. Le possibilità che al giorno d’oggi l’elettronica offre nell’ambito della cattura delle immagini e dei suoni nonché del processamento, fa si che, la creazione di film o corti in teoria, sono accessibili tecnicamente alla portata di molte persone. La tecnica non è tutto chiaramente. Per sapere come creare un cortometraggio, dovranno essere analizzati anche altri aspetti, e l’idea di Aspiin è quella di fornire alcune lezioni da un esperto del settore spendibili anche queste come ore di Alternanza.

Vorremmo realizzare degli incontri in plenaria con Istituti diversi dividendoli in tre aree geografiche (Nord Sud e Centro), in modo da poter far partecipare al premio “Storie di Alternanza” tutte le scuole di secondo grado della nostra provincia però per fare questo ci occorrono le Vostre Idee.

Per poter realizzare un calendario dettagliato delle attività abbiamo la necessità di fare una analisi dei vostri fabbisogni e pertanto siamo a chiedervi una manifestazione di interesse che potete inviare o via mail all’indirizzo s.ceccarelli@aspiin.it oppure telefonicamente allo 0775.275268 – Referente Simonetta Ceccarelli entro e non oltre il 31 ottobre 2017.

 

 

bando_premio_storie_alternanza

premio_storie_alternanza_domanda_cciaafr

premio_uc_storie_alternanza_liberatoria_maggiorenni_cciaafr

premio_uc_storie_alternanza_liberatoria_minorenni_cciaafr

premio_uc_storie_alternanza_scheda_di_sintesi_cciaafr